Progettazione giardini, orti urbani, pareti e tetti verdi, biopiscine

“La nostra sopravvivenza è legata al paesaggio. Dobbiamo fare in modo che i nuovi paesaggi tornino ad essere formati come furono quelli di Firenze antica, di Venezia antica, di Siena antica, ecc. Il paesaggio riflette sempre, infatti, la qualità di un ordinamento sociale ed infatti la società che non ha rispetto per la natura terrestre non ha nemmeno rispetto per la natura umana.” 

Pietro Porcinai “Proposta per la creazione di un Istituto internazionale di studi universitari per l’architettura del Giardino e del Paesaggio inedito”, p.5, 1968.

La parola giardino porta a pensare ad uno scenario idilliaco e rusticamente affascinante, dove prati puliti e ben curati sposano i colori sgargianti degli arbusti, dei fiori e delle piante, perfettamente combinati tra loro.

Un bel giardino fa pensare ad un posto paradisiaco, infatti la parola “paradiso”, attraverso il latino paradisus e il greco παράδεισος (paradeisos), ha origine dal persiano آسمان (pairidaez) che significa giardino.

ortoLa progettazione giardini è un processo complesso e affascinante, nel quale si tiene conto di tutti i cinque sensi, non solo quelli visivi e olfattivi, e il progettista dei giardini deve saper guardare, capire e parlare alle piante e alla natura in tutto il suo splendore. A qualsiasi temperatura e a qualsiasi latitudine, dagli ambienti più ostili al verde e fino al caldo soffocante del deserto, l’obiettivo è quello di far nascere tramite la progettazione giardini, un posto affascinante, laddove sembra impossibile, impiegando passione e ricordandosi sempre dell’esperienza del passato, richiamando la tradizione ma anche con creatività facendo innovazione.

La natura custodisce i suoi segreti ed è il compito del progettista degli spazi verdi quello di cogliere i suoi significati, decifrarli ed elaborare vere oasi verdi, realizzando ciò che sembra irrealizzabile, giardini da sogno, dando vita a scenografie verdi uniche dove colori e profumi creano straordinarie sensazioni, che solo la Natura può donare.

bosco verticale
facciate-verdi

La conoscenza botanica, dote che non ammette improvvisazione è la garanzia che assicura il mantenimento del risultato scenico nel tempo. La ragione ci consente di elaborare idee, organizzare in modo creativo gli spazi, razionalizzare le fasi progettuali e pianificare gli interventi di progettazione giardini in Italia e nel mondo, a qualsiasi latitudine.

Citando Hector Bianciotti: “I giardini sono una delle forme dei sogni, come le poesie, la musica e l’algebra.”biopiscina

Su queste premesse progetto il verde seguendo rigorosamente le esigenze del cliente e lo spazio climatico in cui si opera.